domenica 7 dicembre 2008

INTERVISTA A BELEN RODRIGUEZ


Belen Rodriguez ,a Bologna è al Motor Show . Adesso è in un bagno di folla , dopo tanto isolamento, e di notorietà.

“Per me è un onore fare la madrina di una manifestazione così importante. Fra l’altro adoro le auto , alla guida sono un maschiaccio , gli autovelox sono il mio incubo, ce ne sono troppi!”

Con quale auto sfreccia adesso?

“Con una Mini , ma il mio sogno è l’ultima Audi e la Bentley”

Prima volta che passa da Bologna?

“Macchè , ho iniziato qui la carriera( di modella). La mia prima agenzia era bolognese, la Collection. Bologna la conosco bene”

Non incontrerà Capponi , uno dei suoi compagni d’avventura ?

“Eh no . Siamo stati un bel po’ insieme però. Posso solo dire che è come l’hanno visto tutti i telespettatori , semplice e spontaneo”

Adesso si parla molto di crisi , anche dell’auto. Il suo paese , l’Argentina, ha vissuto recentemente una crisi profondissima?

“Sì, ma non ha niente vedere con quella che ora c’è qua. Lo so che qui molte famiglie sono in difficoltà , ma di crisi me ne intendo e quella del mio paese era tutta un’altra cosa. Lì davvero la gente moriva di fame”

Se l’Isola dei Famosi fosse una gara di auto che tipo di gara sarebbe?

“Sicuramente un rally , non certo un Gp di Formula 1 . Tanti ostacoli da evitare e tanto fango , ma penso di essermela cavata bene”

E ora gli onori del caso?

“Per me è un momento magico, l’Isola mi ha dato molto , è stata un’esperienza unica. Nella sofferenza ti riconosci , ti scopri, sei solo tu e la tua anima. Niente specchi né gossip.”

Quello il gossip , l’ha investita al suo ritorno?

“Sì ‘ è stato scioccante. Se avessi saputo che piega prendeva tutta quella storia avrei preso posizioni diverse”

Si riferisce alla fine della relazione col suo fidanzato, il calciatore del Milan Marco Borriello.

“Mi dispiace veramente molto: lui non meritava certi commenti , ma si sa , il mondo del calcio è moralista. Ma io ho accettato di fare l’Isola ed è colpa mia . Quello è spettacolo , ma non tutti lo capiscono”

Nessun commento: