venerdì 24 aprile 2009

INTERVISTA A DAKOTA FLEMING


Come sono i tuoi compagni dell’High School , l’equivalente della nostra quinta ginnasio ?

“Se dico che sono carini poi voi giornalisti mi chiedete dei particolari. Ma se dico che non lo sono , mi rovino un sacco di amicizie”

Quando eri più piccola avevi la cotta per qualche attore?

“Ce l’ho ancora , per Brad Pitt. Non è giusto che mia sorella Elle abbia lavorato due volte con lui e io mai..”

Dakota ha accettato di entrare nel cast di Twilight. Sarà la vampira Jane.

Vampira per caso o per scelta?


“Sono molto contenta. Avevo già letto i romanzi . Non vedo l’ora di cominciare. Le offerte sono un caso , ma l’accettarle è sempre una scelta. Ho fatto molti film drammatici , ora sia Push che New Moon mi permettono di frequentare altri generi. Ricordo sempre che sono un’attrice, non recito me stessa e mi piace misurarmi con quello che non ho mai fatto.”


Però avevi già lavorato con Kristen Stewart?


“Sì nel corto di Kate Hudson, Cutless. Per uno strano scherzo cinematografico , lei, pur avendo quattro anni più di me , era mia madre. Dopo New Moon farò anche un altro film con Kristen , The Runaways, biografia di una band californiana al femminile”


E di Robert Pattinson che ne pensi?


“E’ carino..”


Molto carino?


“Ehi, stai per caso cercando di farmi dimenticare Brad Pitt?”


Cosa ti ha attratto del personaggio di Push?


“cassie ha un potere che la rende diversa , ho subito amato questo ruolo perché non ha niente in comune con i film che ho fatto prima”


Ma Cassie ti assomiglia qualcosa?


“NO, decisamente: non sono ribelle come lei. Direi anzi che è l’opposto di tutto ciò che sono”


Hai anche doppiato Caroline e la porta magica di Henry Selik , Neil Gailman , autore del romanzo , dice che si spaventeranno di più degli adulti . Che ne pensi?


“Hai ragione . Mi sono divertita sia leggere il romanzo che a fare il film ambientato in un mondo parallelo”

Nessun commento: