lunedì 7 settembre 2009

INTERVISTA A LAURA TORRISI , “Leo era un mito a portata di mano , anche se un pizzico di delusione l’ho avuta: credevo fosse romanticissimo , come nei suoi film , e invece la più romantica sono io”

E’ stata ex concorrente di Miss Italia nel 1998, ex gieffina nella versione 6, modella per 12 anni , ha interpretato Una moglie bellissima insieme al suo Leonardo prima di separarsi, e ora debutta in Tv con L’onore e il rispetto 2 di Salvatore Samperi.

Laura_Torrisi---34

Laura ti avevamo lasciato fruttivendola , per Pieraccioni nel 2007 . Cos’hai fatto da allora?

“Ho un po’ sfruttato l’onda del successo. E poi mi sono arrivate tante proposte di lavoro, l’unica che ho accettato è quella di Samperi . Vedo poca tv , ma l’Onore e i Rispetto mi aveva catturata da subito. Le riprese sono durate sei mesi tra la Sicilia e Roma, ho anche preso qualche lezione di recitazione”

Quando Pieraccioni ti scelse per il suo film, senza vedere una sola puntata del tuo GF, disse che non ne avevi bisogno : hai un talento naturale

“Anche Samperi mi fece lo stesso complimento “la tua forza è la tua spontaneità , e cioè la tua malinconia , la dolcezza e la sensualità”. Difficile è stato indovinare l’accento: ho dovuto tirare fuori la mia anima sicula – sono nata a Catania – e dimenticare il toscano. Il resto lo ha fatto la magia del doppiaggio”

Le immagini con Gabriel Garko sono molto passionali , già seduttore in Una moglie bellissima. Non ci avrei preso gusto.

“Ma no, è casuale. Sono entrata nella fiction solo nella seconda ferie, in punta di piedi. Lui invece c’era già ed è stata una consolazione incontrare un viso amico. Interpreto Carmela, una donna di mafia che prova odio e disprezzo per la sua famiglia e il suo ambiente.

LAURA TORRISI VENEZIA

Leonardo cosa pensa?

“Mi ha incoraggiata.. All’inizio credeva che sbianchettassi un po’ la parte , passare dalle sue commedie al dramma non è facile. Poi è venuto sul set e mi ha visto girare una delle scene più crude , una scena di sangue: si è impressionato , era incerto se mi fossi fatta male davvero. Non finiva di raccontarlo agli amici “Ma sapere che Laurina l’è proprio brava”. La sera mi chiedeva “Che cosa hai fatto oggi? Sei morta , hai pianto, una spiatina dalla finestra?”

Tenero . Ma perché vi eravate lasciati?

“Ci siamo mai lasciati?”

L’ha detto Pieraccioni

“Scusa, ma ho imparato a tacere. In passato m’è scappata qualche parola di troppo e le cose sono andate come non dovevano”

Cito Leonardo “Siamo tornati assieme e siamo felici. Succede nelle migliori famiglie : se nell’amore c’è qualcosa di forte non finisce”

“Confermo. Punto”

laura_torrisi_pieraccioni

Era evidente fin dall’inizio che la vostra coppia fosse bellissima. Due che si amano così..

“..non dovrebbero lasciarsi mai? Tra di noi era lui quello con più nodi da sciogliere , ha dovuto imparare qualcosa. Quindi questa interruzione ci voleva.

Leonardo ha ammesso di essere l’elemento pesante della coppia , quello malinconico

“Ho anch’io le mie malinconie . Solo che alla fine il sole della Sicilia splende in me, nel bene e nel male. Quando mi arrabbio, lo faccio come una siciliana vera”

Perfino la mia mamma è contenta che siate tornati insieme

“Sì , s’erano dispiaciuti in tanti. Per strada ora ci urlano dietro “Sposala , non la lasciare più , state sempre uniti!”. E io dico a Leo “Vedi , non abbiamo bisogno del matrimonio. A noi ci ha consacrati il popolo”

Ahi, hai detto la parolaccia matrimonio. Pieraccioni passa per uno allergico , più incline alle zingarate con gli amici di sempre con Conti , Panariello e Ceccherini. L’ha dichiarato anche nell’ultima intervista “Matrimonio?Noooooo”

“Ma io so com’è andata , quello era un no generico. Come dire : stavolta non ci casco! Tornavamo dalle Maldive e fece una battuta “la Laurina l’è incinta”. Da allora sono la donna più incinta del mondo , lo sono rimasta per quasi due anni. Figurati, io che ho scoperto di essere celiaca e non riesco a mettere su un chilo!”

Quindi sul matrimonio..

“L’ha detto lui “Sono guarito alla Sindrome di Peter Pan”. Il periodo di separazione e di sofferenza ci ha aiutati a crescere . Siamo maturati : io ovviamente per delle briciole , delle cosine, lui per degli scogli. Ma Leonardo non è mai stato contrario al matrimonio, in passato ha avuto anche fidanzate che pensava fossero giuste. Spera in una famiglia , di avere figli. Ha 44 anni , quattordici più di me, bisognava ci facesse una riflessione. Anche se…nell’immediato non diventerò la sua moglie bellissima”

Cos’è che prima non andava? Centra la gelosia?

“Un po’ sì ( ma è geloso anche lui, cosa credi..) . Però era più l’impostazione di vita, la necessità di recuperare alcune regole. Ho capito che le persone di successo tralasciano le cose importanti : se però la pasta è buona, torna a galla. E poi gli uomini sono più scemotti delle donne , si lasciano influenzare”

Complimenti , carattere forte davvero. Il tuo pregio maggiore?

“La sincerità , che è anche il mio difetto più grande. Non riesco, anche sorridendo, a non dire quello che penso. Ma Leonardo apprezza : avesse avuto intorno tutte persone come me, gli scogli da eliminare sarebbero stati molto meno”

Perciò gli hai fatto un po’ di pulizia intorno

“Piuttosto l’ho consigliato e incoraggiato alla riflessione. Non tutti gli amici e le amiche erano giusti , alcuni guardavano al proprio interesse piuttosto che al suo bene… Io me ne accorgo se una persona è buona o no, ho gli occhi anche dietro la testa. Leonardo mi dice “Sei agitata, tesa “. Sono solo attenta , gli rispondo. Se non m’avesse ascoltato , non avrei rifatto le valigie per tornare da lui”

Immagino sarai amatissima da queste persone

“Neanche Gesù piaceva a tutti”

laura-torrisi-e-una-moglie-bellissima-49903

Quando eri al Grande Fratello , il tuo fidanzato calciatore Luigi Panarelli ti fece in diretta una proposta di matrimonio e non ne venne nulla. Anche con Pieraccioni vi davano a un passo dal sì e poi niente

“Diranno: ah la Torrisi , quella che nessuno la vuole! E infatti l’hanno scritto “Pieraccioni l’ha lasciata”. Ma perché , non posso essere stata io a fare retromarcia , valigie incluse? Leggevo un’intervista a Ilary Blasi , lei diceva “Tutti si chiedono ce Totti mi mette le corna. Ma se invece fossi io a tradirlo?”

Hai dichiarato “Pieraccioni era il mio mito , fin da ragazzina. Che effetto fa fidanzarsi con il proprio mito?

“Bè, ci metti un po’ di tempo a distinguere il personaggio della persona. Ma fare lo stesso lavoro ha accelerato i tempi di comprensione. E poi, noi siamo attori atipici : non ci piace la mondanità , per la spesa andiamo alla Coop con il carrello… Leo era un mito a portata di mano , anche se un pizzico di delusione l’ho avuta: credevo fosse romanticissimo , come nei suoi film , e invece la più romantica sono io”

Lavorerete ancora insieme?

“Ce lo chiedono in tanti. Ma per adesso no, anche se mai dire mai”

Il tuo sogno professionale?

“Un film con i miei registi preferiti, Tornatore e Almodovar. E un thriller mozzafiato all’Angelina Jolie , senza controfigura perché sono cintura marrone di karate. Intanto, a ottobre, comincio a girare un film di Fabrizio Giordani per il cinema e poi ancora una fiction di Canale 5”

Il sogno privato? Quasi mi sembra di indovinare..

“Vorrei sistemarmi per benino..”

Eh no, Laura , fà il piacere: per sei mesi almeno , non pronunciare più la parola matrimonio!

“Ma no, intendevo dire “mettermi tranquilla” : vorrei una famiglia , dei bambini che accudirei io , senza troppo tatine. E quel cancello del nostro casolare che , alla sera, si chiude e noi siamo in paradiso. Con Leonardo ce lo diciamo sempre”

Sei fortunata : hai un grande amore , fattelo bastare

“Sì, oggi è già moltissimo trovare un compagno onesto , sincero e fedele. Ma le mamme ci hanno addestrate al matrimonio , principi e principesse fanno parte del nostro dna …e io confesso , un po’ di quella voglia ce l’ho anche io”

Nessun commento: