giovedì 5 novembre 2009

INTERVISTA A NATHALIE IMBRUGLIA “A 34 anni mi sento bene come mai prima. E’ più sexy di quando ero più giovane”

Il titolo del suo nuovo album è “Come to life” , venire alla vita , che significa?

“Si riferisce al non limitarsi a vivere la vita che tutti pensano dovresti vivere. Ma di essere se stessi , di crescere e buttarsi nella mischia”

natalie-imbruglia-new

Ma è una dichiarazione di una nuova vita anche per Natalie Imbruglia?

“Non è un ritorno perché io non sono mai andata da nessuna parte , sono sempre rimasta qui! Ma devo dire che a 34 anni mi sento bene come mai prima. E’ più sexy di quando ero più giovane. Ma soprattutto sono più sicura di me e più rilassata. In un certo senso sono una nuova donna : molto meglio avere trent’anni che 20. Forse perché hai più esperienza di vita. Sono più felice. E ho parlato con molte donne sopra i 30 che condividono questa mia sensazione”

La grande novità di questo disco è la collaborazione con Chris Martin , il cantante dei Coldplay , che le ha scritto alcuni brani

“S, non mi sembrava vero. E sono sempre stata una grandissima fan dei Coldplay , ho visto tutti i loro concerti. E un giorno Chris Martin chiama il mio avvocato , perché non ha il mio nuovo numero. Pur conoscendoci da anni ci eravamo completamente persi di vista. E gli propone un pezzo che ha scritto per me. Io gli faccio sentire il disco , gli è piaciuto. E alla fine mi ha scritto un altro brano appositamente per l’album. E’ stato un vero privilegio , una grande opportunità collaborare con un artista così onesto. Perché mi ha dato molti consigli spassionati sul mio lavoro. Alla fine le canzoni con Chris sono diventate tre : Fun , Lukas e Want.

natalie-imbruglia

La moglie di Chris , Gwineth Paltrow era gelosa?

“Dovreste chiederlo a lei. Ma certo che no!”

C’è qualche altro artista con cui le piacerebbe collaborare prossimamente?

“In realtà non ho mai pensato a collaborazioni, forse perché ce ne sono così tante che amerei , troppe”

Inizialmente aveva pensato di prodursi da sola

“Ho avuto un problema con la mia precedente etichetta , la Sony. Volevano che facessi uscire i singoli molto prima che l’album fosse finito. E non mi andava . Così ho deciso di produrmi da sola. Stavo per fondare la Malabar Records quando l’Universal mi ha fatto un’ottima offerta. Ci saremo trovati d’accordo su tutto: io ero felice , a loro piaceva tantissimo il disco. Quindi è uscito con loro”

natalie-imbruglia1

E ora ci sarà il tour?

“Prima c’è la promozione del disco e poi ovviamente partirò con i concerti : stiamo decidendo dove e quando. Ma non vedo l’ora perché penso che questo disco funzionerà veramente bene live”

In concerto farà anche “Torn” , la canzone che più di dieci anni fa le ha regalato il successo?

“Certo. Io amo quella canzone. Trovo sbagliato che un artista smetta di esibirsi nelle hit che lo hanno più famoso magari perché crescendo gli sembra che la sua musica degli inizi fosse troppo semplice , poco sofisticata. Io penso che Torn sia grandiosa , e poi la devo fare per i miei fan”

Ha divorziato da poco. E ora?

“Al momento sono sposata solo al mio lavoro. Avere una relazione è una cosa molto difficile”

Rispetto agli inizi la sua immagine è diventata più sexy

“Sì’, prima avevo paura di espormi, non mi sentivo sicura. Ora mi sento molto più fiduciosa in me stessa e quindi ho fatto questo nuovo video , molto sexy. L’importante è prendere la decisione da soli e non farsi forzarsi da qualcuno , soprattutto quando si è molto giovani”

natalie-imbruglia-picture-1

Ha iniziato come attrice di soap operas , non pensa mai al cinema?

“Certo che mi piacerebbe fare l’attrice , ma non ho tempo. Anche se ho appena girato un film totalmente indipendente , “Closed for winter”, per cui sono rimasta tre mesi in Australia”

E come è diventata una cantante?

“Ero a Londra e avevo fame, stavano per rispedirmi in Australia. Sapevo che avrei potuto farlo , diventare una cantante, ma credevo ci sarebbe voluto ancora tanto tempo”

Lei è anche molto attiva nel sociale

“ Mi batto per la lotta alla fistola ostetrica , milioni di donne nel mondo soffrono di questo problema. Ne ho parlato anche a Ginevra al Forum delle Nazioni Unite , e l’anno prossimo tornerò in Nigeria per la quinta volta per portare aiuti”

Dove vivi ora in Australia o in Gran Bretagna?

“Vivo a Londra a Notting Hill , adoro vivere lì. La crisi economica ? Sinceramente non me ne sono mica accorta”

Nessun commento: