lunedì 14 febbraio 2011

INTERVISTA A NINA SENICAR “Gli uomini sono un po’ come i bambini: bisogna mettere subito le cose in chiaro dall’inizio”

Nina Senicar diventa attrice girerà in Campania Napoletans.

183534419

Napoletans: il titolo richiama Italians , il film con Carlo Verdone, diretto da Veronesi.

“Sì, l’ho visto e mi è piaciuto molto. C’è un parallelo: entrambi sono film divertenti , ma Napoletans è soprattutto una bellissima storia d’amore”

Lei che ruolo avrà?

“Sarò Angela , un’infermiera metà italiana e metà serba che insegna pilates fa messaggi. Arriverò in un paesino campano per lavorare nella gelateria di mia zia e mi innamorerò di un ragazzo del posto. Poi ci saranno tanti colpi di scena”

E’ un film che si ispira alla commedia sexy anni ‘70. Nina Senicar come Edwige Fenech e Gloria Guida? Sarà una nuova infermiera di notte?

“Pian piano li sto guardando tutti quei film. Ho iniziato proprio da L’infermiera di notte con Gloria Guida , ma mi hanno spiegato che il mio personaggio dovrà essere diverso. Una ragazza senza malizia. Sexy, ma non volontariamente; piuttosto con un po’ d’ingenuità. Non è il ruolo di una sex bomb: mi hanno detto di non essere mai maliziosa ed è una cosa importante, per me, da capire”

nina-senicar

Perché? Lei è maliziosa?

“Sono più maliziosa , più giocosa del mio personaggio . D’altra parte sono una Scorpione : dovrò tornare ad essere Nina di qualche anno fa..”

Come lo conquista , Nina Senicar, un uomo?

“Senza impegnarsi troppo né con strategie particolari. Anche se posso sembrare una che prende sempre l’iniziativa , non è così. Non sono come quelle donne che stanno in posa, fanno le mosse, gli sguardi sexy e i movimenti con la bocca. Volgari… MI piace più un uomo che sa corteggiare e che ti fa capire subito lui che gli piaci”

Il sottotitolo di Napoletans è “Pensano solo a quello”. Per lei i napoletani pensano solo a quello?

“Tutti gli uomini del mondo pensano solo a quello , non solo gli italiani. Non sono peggio di altri. Comunque adoro gli italiani e in Italia ormai mi sento a casa. Poi i napoletani , in particolare , sono simili ai serbi : anche noi cerchiamo sempre il modo di fare tutto con un po’ di furbizia”

Nel film il personaggio del padre di famiglia napoletano è un dentista , sempre pronto a corteggiare le pazienti. Nella vita lei ha mai avuto a che fare con uomini del genere, un po’ farfalloni?

“Sì, ma li prendo con leggerezza. Mi piace un uomo che scherza, fa battute. Ma non deve diventare troppo esplicito e volgare: quando ci prova troppo glielo faccio capire”

Ma se è il suo uomo a fare il farfallone?

“Non mi dà fastidio che il mio uomo piaccia anche altre donne , anzi ne sono orgogliosa. Lui può essere giocoso , basta che abbia rispetto per me e non mi tradisca. Ma gli uomini sono un po’ come i bambini: bisogna mettere subito le cose in chiaro dall’inizio ; spiegare che cosa è ammesso e che cosa no in un rapporto”

Nina-Senicar-isola-famosi

Ha mai avuto proposte indecenti sul lavoro?

“No, quando ho iniziato a fare tv studiavo , andavo all’università e non avevo neppure il tempo per frequentare certa gente”

Fra poco inizierà la nuova edizione de L’Isola dei Famosi. Lei ripartirebbe?

“Certo , la rifarei almeno una volta all’anno : è come un trattamento di bellezza…. A parte gli scherzi , non passa un giorno senza che mi ricordi qualcosa di quell’esperienza : è come quando sei stata fidanzata a lungo con una persona la lasci; poi qualcosa cosa vedi la associ a quella persona. L’Isola ti lascia un segno: a livello professionale mi ha dato la popolarità e a livello personale lì ho trovato un equilibrio. Ho capito molte cose di me”

Qual è il modo giusto di vivere sull’Isola?

“Lasciarsi andare. E’ un’esperienza unica”

Dove ha trascorso le vacanze invernali?

“A Zanzibar con mia mamma. La vedo poco durante l’anno e non vorrei, un giorno, dovermi pentire di non averle dedicato abbastanza tempo”

Genitori medici; nonni accademici. Lei è laureata alla Bocconi , mi ha scelto comunque una carriera nello spettacolo. Mai una lite in famiglia?

“No, la mia famiglia mi ha sempre supportato in qualsiasi scelta. Fin da piccolo ero un po’ diversa: mi piaceva stare al centro dell’attenzione , ma ho un bellissimo rapporto con i miei genitori. Loro vivono in Serbia con mio fratello Mladen che ha 17 anni. Loro sono gli unici a sapere davvero tutto di me: dove sono, cosa faccio , con chi . Se sono innamorata..”

1 commento:

Giacomo ha detto...

ahaha è vero.. come bimbi ;-))

nina è stupenda.. in questo video in lingerie mi ha fatto "morire":

http://www.youtube.com/watch?v=nlWAeyxYLIY

ciaoooo
G.