mercoledì 15 giugno 2011

INTERVISTA A VICTORIA CABELLO “Penso che la follia più grande che ho fatto per amore sia stata quella di stare troppo a lungo legata in un rapporto”

Victoria Cabello , ironica presentatrice televisiva della Tv, dopo il successo del suo Victor Victoria a La7 si prende un po’ di pausa.

Victoria Cabello (18)

Le manca?

“Nooo. Ero esausta. Mi mancano le persone , tanto. Ma non ce la facevo più , dopo due anni chiusa in una stanza a scrivere il programma, perché io li scrivo i miei programmi. Due anni fa avevamo deciso di provare : avevo preso lo spazio di Chiambretti. Era stata anche strana come richiesta , non me l’aspettavo. I risultati sono buoni , abbiamo superato la media di ascolto della rete , ma ho vissuto due anni chiusa in quella stanza , e adesso ho bisogno di tornare alla vita, agli affetti, alle cose normali”

Allora non è vero che è stato chiuso perché l’ascolto era sceso sotto il 3%?

“Vorrei che lo stesso giornalista che ha scritto quelle cose controllasse i dati. Non solo l’ha raggiunto , ma l’ha superato. Mai capito il perché di quel pezzo. La verità è che dopo 4 stagioni e 240 ospiti , rischiavamo di diventare ripetitivi. C’era davvero bisogno di questa pausa , che può essere rigeneratrice. E poi la seconda serata non esiste più , perché la prima ha sforato ogni limite ed è diventata la seconda , e nella programmazione un po’ a cavolo di La7 non c’era più orario”

Quindi tutti a casa e tutti d’accordo. Ma adesso che fine fa Victoria?

“Mica sono senza lavoro. No, perché me lo chiede in quel modo..”

Invece?

“Ho appena doppiato Rio con Fabio De Luigi . Ho rifiutato delle parti in due film e alcune cose televisive. E con la7 devo studiare un altro programma”

Nel frattempo?

“Mi diverto a fare altre cose. Con la tv il rischio è la routine, un po’ come con gli uomini, e siccome sono instabile sentimentalmente adesso finirò per vedermi con il cinema”

Cioè?

“Farò una parte nel sequel di un film cha ha avuto grandi incassi. Per contratto non posso niente di più”

Mentre Geppi e Arisa, che lei ha lanciato, stanno avendo successo

“Sono molto contenta di questo. Arisa è stata una scommessa per me. L’avevo intervistata e m’era piaciuta. Una mia scoperta. Geppi è una sorella. All’inizio avevo fatto litigate pazzesche col regista per farla valorizzare di più. Ma lei è bravissima , una delle poche comiche che ci sono in Italia. Mi manca tantissimo , prima chiacchieravamo a lungo, andavamo a cena. Ora lei è troppo impegnata”

victoriacabello

Victoria, dunque , è una che ha nostalgia per le persone

“Sì sono generosa, mi lego molto”

Anche con i fidanzati? Con Maurizio Cattelan, per esempio?

“Ci scriviamo tutti i giorni. Ci siamo fin troppo fra i piedi. In realtà, ci vogliamo bene mandandoci a quel paese”

Come vi siete conosciuti?

“Durante una ciaspolata sulla neve”

E chi ha finito la storia?

“Io”

Perché?

“Era molto difficile conciliare tutto e la distanza ha influito parecchio”

Lui come l’h presa?

“Non bene. Ma nemmeno io. Soffrivo di più a stare con lui che senza. Credo di aver scelto per il meglio , ma con grande fatica. Sono molto indipendente , mi piace svegliarmi al mattino e non sapere se torno a casa , mi piace il brivido dell’imprevisto. Penso che la follia più grande che ho fatto per amore sia stata quella di stare troppo a lungo legata in un rapporto”

Nell’ultimo periodo , sono uscite foto di lei assieme a un giovane con la barba. Chi è ? Andrea , il figlio di Renzo Rosso della Diesel?

“Per me Andrea è un caro amico”

Eppure continuano a fotografarvi assieme. Riguardando indietro , qual è il momento migliore della sua vita?

“Mah, non ne ho avuti molti. Forse, poco tempo fa, quando mi sono buttata per la prima volta con il paracadute. Un senso di libertà magnifico. Ho portato il mio amico Paride , che era depresso, a fare la stessa cosa. E’ stato malissimo. Ma io ero felice”

Il momento peggiore, invece?

“L’anno scorso . Ho avuto problemi di salute, ho smesso di fumare , ho temuto il peggio, un brutto male”

cabello01g

Passando alle cose allegre. Donna disordinata?

“Assolutamente no. Sono piuttosto ordinata. Ho una casa minimale. Non appendo niente ai muri , appoggio tutto per terra, la tengo molto pulita”

In politica destra o sinistra?

“E’ difficile. Mai stata di destra. Ma è difficile trovare una collocazione a sinistra oggi. La verità è vorrei un governo senza destra né sinistra , ma costituito da tutti quelli che si sono dimessi nel mondo in questo periodo ,a parte Dominique Strauss-Kahn. Li vogliamo noi : i peggiori degli altri sono sempre i migliori dei nostri”

E’ l’Italia?

“A parte gli scherzi? Questo paese forse per andare avanti avrebbe bisogno dell’immunità alla gnocca”

Nessun commento: