mercoledì 2 novembre 2011

INTERVISTA A GEORGE CLOONEY “Non vi è nulla di più seducente del potere , soprattutto per gli uomini che non sono abituati ad avere successo con le donne”

George Clooney arriva nei nostri cinema con Le idi di marzo , dove interpreta un candidato alle presidenziali.
George-Clooney-Idi-di-Marzo
Warren Beatty dice che c’è qualcosa di erotico nella politica?
“Capisco ciò che intende , è molto stimolante parlarne e fa parte della mia storia : il mio bisnonno era sindaco , mio padre si è presentato per il Senato, io ero ancora un ragazzino e partecipavo alle campagne. Mio padre mi ha cresciuto nell’idea che, se non prendi in mano la tua vita, altre persone , forse meno ben intenzionate , lo faranno al tuo posto”
Suo padre è presente in tutto ciò che fa , mentre parla poco di sua madre
“Non è che non voglia, è lei che non ci tiene! Adoro mia madre , è una donna notevole. Quanto a mio padre , è da sempre il fulcro della mia esistenza . Davanti a lui mi sento un ragazzino e sarà sempre così”
Obama è molto basso nei sondaggi . Se le chiedesse di fare campagna per lui, accetterebbe?
“Non me lo chiederà mai. In compenso sono pronto a raccogliere fondi per lui , ed è giusto così. Mio padre dice che è meglio stare in disparte , perché tutto ciò che viene da Hollywood è sospetto”
Ultimamente sesso e potere vanno insieme
“Alcuni politici sono come i bambini: fino a quando non si fanno beccare, continuano. Qualsiasi cosa sia meno o meno successa in quella camera d’albergo, mi vorrebbe spiegare come mai Dominique Strass-Kahn , sapendo che aveva grandi possibilità di diventare presidente , si è cacciato in una situazione del genere, non riesco a capirlo!”
1073389 - IDES OF MARCH
Come mai i potenti sono ossessionati dal sesso?
“Non vi è nulla di più seducente del potere , soprattutto per gli uomini che non sono abituati ad avere successo con le donne”
Immagino che questo non sia mai stato una sua preoccupazione
“Confesso di non aver mai dovuto fare grandi sforzi in questo campo. Ho sempre avuto molta fortuna con le donne , anche quando ero un completo sconosciuto. Le donne adorano chi le fa ridere e a scuola ero popolare perché pare che fossi molto divertente!”
Le donne la trovano irresistibile . Che cosa sarebbero sorprese di scoprire di lei?
“Che non sono alto due metri”
Se domani dicesse che si sposa finirebbe sulla copertina di tutti i giornali
“Ci sono poche possibilità che questo accada. Ma , con l’enorme flusso di informazioni che abbiamo, una voce scaccia l’altra e anche una notizia clamorosa perde presto d’importanza. Quello che mi turba non è il flusso delle informazioni , ma il loro contenuto. E’ grave quando testate serie diffondono, senza alcuna verifica , ciò che scrivono i blog”
In politica come in amore , crede nella trasparenza totale?
“In amore non lo so, ma in politica , oggi , non si può più nascondere nulla . Basta che scambi due parole al ristorante con una donna che la foto è già su Internet prima che sia rientrato a casa. I politici sono nella stessa barca dei divi del cinema. Sono molto ingenui a credere di poter sfuggire”
Sarebbe un politico perfetto , perché non si presenta come governatore? Teme di avere troppe donne nascoste nell’armadio?
“Ancor prima di  sentirmi fare la richiesta , li precederei subito. A tutti quelli che me lo dovessero chiedere risponderei “Sì. è vero. Sì, l’ho fatto. Ho assunto droghe? Sì. Ho avuto molte donne? Sì, E adesso passiamo alle cose serie. Vincere un elezione è bello, ma qual è il prezzo da pagare? E se il prezzo è la tua anima, né davvero la pena? Non sono capace di scendere a compromessi , di stringere mani di persone che non stimo. E’ questo che ha quasi ucciso mio padre quando si è presentato al Congresso nel 2004. Preferisco di gran lunga interpretare un governatore che esserlo”
Che cosa le fa paura nella vita?
“Niente. Mi sono ritrovato in Sudan in situazioni molto pericolose. Un giorno, un ragazzino di dodici anni mi ha puntato un fucile carico: la persona che mi accompagnava gli ha strappato l’arma all’ultimo momento. La paura non mi fermerà mai, Sarei più terrorizzato di svegliarmi a 75 anni , voltarmi indietro e dire a me stesso “Che cosa ho fatto della mia vita?”
Ha compiuto 50 anni?
“Me ne frego altamente. Ho sempre dimostrato più della mia età. Adoro essere a questo punto della mia vita. Ho la grande fortuna di fare tutto quello che faccio e continuerò finché non mi daranno una botta in testa per fermarmi. Detto questo, non penso che continuerò a fare l’attore ancora a lungo”
Come gestisce la sua celebrità?
“Ho un ottimo allenamento perché sono cresciuto sotto lo sguardo degli altri. Nel Kentucky tutti conoscono la mia famiglia da generazioni. So che si mangia a bocca chiusa , che non si mettono i gomiti sulla tavola o le dita nel naso? Se ho voglia di passeggiare per strada , mi alzo alle cinque del mattino. C’è di peggio. Detesto gli attori che passano il loro tempo a piangersi addosso : bastava che scegliessero un altro mestiere. Confesso, però, che, a volte, ho la sensazione di vivere un reality show!”
LeididiMarzoprimoposterperilritornoallaregiadiGeorgeClooney
Qual è la soluzione?
“Vivere nascosto dietro i muri , come faccio. A un primo approccio sembro una persona aperta , ma difficilmente lascio entrare altri nel mio universo, i miei amici sono gli stessi da trent’anni , li avevo quando era senza un soldo e senza un lavoro. A loro devo tutto”
Che cosa la definirebbe meglio?
“Non mi prendo affatto sul serio , ma prendo sul serio la vita degli altri. La sola cosa che cerco oggi , sia sul piano personale che su quello professionale , è la qualità. Non resterò qui cent’anni!”
Credevo che fosse immortale?
“Anch’io l’ho creduto a lungo”

Nessun commento: