martedì 2 ottobre 2012

INTERVISTA A STEFANO DI MARTINO “ Non mi sono mai sentito così dipendente da qualcuno come con Belén”

Stefano Di Martino , ballerino di Torre Annunziata e di Amici vecchia edizione , è il nuovo fidanzato di Belén.
“Se Una cosa mi piace , me la prendo. E’ andata così con Belén”. E per lei ha tradito e lasciato Emma Marrone. Non c’è settimana che non sono in copertina di qualche rotocalco , stavolta perché sembra in attesa di un figlio.
Stefano-De-Martino_325x435
Stefano diventa papà?
“Per il momento no. Ogni volta che mi fidanzo lo dicono. Però mi piacerebbe”
Troppo presto
“Come dice mia madre “Sono i figli che scelgono quando arrivare”
Sì, ma ci si può attrezzare perché non arrivino subito
“Certo, comunque è nei miei progetti. Tutto è scritto. Sono fatalista”
Ultimamente il destino è stato clemente nei suoi confronti
“Ho faticato e ora è arrivata la ricompensa. Lavora da quando avevo 15 anni. Ho fatto il parcheggiatore , il cameriere, e prima di Amici, il fruttivendolo , guadagnavo 80 euro a settimana. Alle cinque di mattina ero al mercato e poi andavo a Roma per i provini. Ma senza questo non avrei fatto il ballerino , mi è servito per sopportare sacrifici. E imparare che nessuno ti regala niente”
Successo, lavoro , una fidanzata che tutti la invidiano: la ricompensa è grande
“Forse troppo , ma sto con i piedi per terra e non perché sono umile. Vengo da una famiglia attualmente senza uno stipendio fisso. Ma non ho mai sofferto della nostra condizione economica perché siamo sempre stati uniti , una forza che dà più sicurezza di un conto in banca”
Quindi aiuta i suoi?
“Diciamo che li ringrazio . E faccio regali. L’ultimo è stata una macchina. Ma quello in cui vado più fiero è un orologio per mio padre : la prima cosa superflua per lui che non si era mai potuto comprare nulla”
Lei invece, è ambizioso?
“Di più: mi godo le cose che ho , ma non mi accontento mai. Credo molto in me stesso e sono sicuro che otterrò quello che voglio. Ho tanti desideri , il più grande è aprire un locale. Il mio bisnonno aveva un bar in centro del paese , sono cresciuto in mezzo ai vecchietti che giocavano a carte. Significherebbe continuare la tradizione di famiglia”
Niente danza?
“Quella nella mia vita ci sarà sempre a prescindere da tutto. Anche prima di entrare ad Amici ero consapevole del fatto che potesse finire dopo una settimana. Infatti, ho vissuto l’esperienza giorno per giorno”
Non era troppa tutta questa consapevolezza a 18 anni?
“Sono un sognatore che crede solo in ciò che vede”
Anche nei sentimenti?
“Quando voglio qualcosa , faccio di tutto per averla. Come tutti”
Non è proprio da tutti
“Perché si fanno fregare dalla paura. Odio chi si piange addosso e attira negatività . Pensare positivo è la mia specialità”
E lei non ha paura di nulla?
“Della solitudine. Quando sono stato negli Stati Uniti con la compagnia di ballo Complexions ho sofferto moltissimo”
Avere Emma in casa non lo consolava?
“Era un punto di riferimento , ma non vivevo male la lontananza. Adesso sono cambiato : sono partito da poco da Formentera con il magone , e stavo facendo il conto alla rovescia per vedere Belén. Non mi sono mai sentito così dipendente da qualcuno”
belen_stefano_mano_bacio_6451-306x172
Quindi Emma aveva ragione quando disse a Vanity Fair che non era innamorato di lei?
“Quella era una riflessione dettata dalla rabbia. Ha anche detto che non amava me ma l’idea di me: siamo stati insieme tre anni , mi aveva in casa, non ero un’idea , ero reale. Però è vero che non avevo per lei le stesse attenzioni che ho per Belén. Io ed Emma avevamo un rapporto che credevo maturo perché non c’erano colpi di testa. Con lei sono stato bene , ma quando è arrivata Belén sono crollate tutte le convinzioni. Ho capito che l’amore vero fa impazzire”
Non aveva il sospetto che quella tranquillità fosse strana?
“Eravamo sereni e casalinghi , e mi sentivo sicuro. Invece, se una cosa ti piace tanto, hai paura di perderla”
Può raccontare com’è andata con Belén?
“Ci incontrammo la prima volta l’anno scorso ad Amici e non mi fece nessun effetto. Ma perché non avevo avuto modo di conoscerla. Poi, lavorando insieme, ho capito che lei è quello che non ti aspetti da una showgirl: è simpatica, disponibile, non è pesante, trasmette serenità. All’inizio ero diffidente . ma quando ho smesso di sfidarla e ci siamo iniziati a conoscere, ho perso la testa”
Il seguito l’hanno visto tutti
“La storia con Emma si stava trascinando da tempo . Quando è arrivata Belén , il primo giorno, mi si è acceso un campanello d’allarme perché catturava troppo la mia attenzione. E non per il suo aspetto. Poi, ci siamo scambiati i numeri e, nel momento in cui ho capito che c’era un interesse , ho lasciato Emma e me ne sono andato da casa. Ma senza avere le certezze che io e Belén ci saremmo messi insieme. Sapevo solo che c’era un’attrazione fisica . La cosa che nessuno crede è che noi non siamo mai stati insieme prima di chiudere le rispettive storie”
Che cosa è stato di sbagliato in tutta la vicenda?
“ tempi. Forse avremmo dovuto lasciar passare qualche settimana, fare la cosa con calma, ma non funziona così. Mi fanno ridere certi commenti , tutti parlano come se non sapessero che cos’è un colpo di fulmine. Sapevo che sarebbe scoppiato un caso, ma non potevamo farne a meno”
Lei è quello che ha ricevuto meno insulti
“Perché in Italia siamo maschilisti e finti moralisti. Quando prendevamo i fischi in studio ero tranquillo perché non era per come ballavo , ma per la mia vita privata. Sono fatti miei. Almeno non mi sono nascosto. Mica come chi tradisce la moglie e poi torna a casa e magari scrive su un blog che sono uno stron..e Belén è una poco di buono”
Ammetterà, però, che per Emma è stato un colpo durissimo
“Sì, e mi dispiace moltissimo”
C’è qualcosa che non le ha detto?
“Ho sbagliato a non parlare di Belén nel momento in cui abbiamo rotto. Ma non l’ho fatto solo perché non sapevo come sarebbe andata. Belén comunque è stata soltanto la goccia , ma il vaso era già pieno d’acqua dei rubinetti miei e di Emma”
Sarà ancora nel cast di Amici?
“Certo. Mi davano per licenziato, ma io faccio bene il mio lavoro. Perché avrebbero dovuto bandirci dalla tivù?”
 Hanno detto che Belén la farà lavorare in un suo programma?
“Falso, non c’è format che renderebbe la nostra collaborazione interessante”
Non si sente mai il principe consorte?
“No, perché sono protagonista. La cosa che mi dà più fastidio di tutta la vicenda è che passo per un mantenuto, il toy boy, quando invece sono uno all’antica: i pantaloni li porto io. E faccio un lavoro che mi permette di pagare cene e vacanze alla mia donna”
Anche con Emma era così?
“Ovvio, infatti pur capendo la sua rabbia, non ho certo digerito sue affermazioni su cene e regali”
Adesso, però, mi spiega come ha fatto a conquistare la più desiderata d’Italia?
“Con la semplicità. Molti uomini, invece, usano il portafoglio. E poi sono uno scugnizzo, uno tagliato. Faccio finta di farmi sedurre, ma in realtà sono io al volante”
Si è discusso molto anche sulla sua arma nascosta
“Ognuno gioca le  carte che ha. Io sparo tutte le cartucce , consumo il caricatore”
stefano-de-martino-e-belen-foto
Ha mai avuto proposte indecenti?
“Sì, ma non le ho accettate. Arrivano sempre da chi non è molto attraente”
Com’è stare con Belén?
“Mi sciolgo quando parlo di lei. E’ riuscita a tirare fuori la parte più nascosta di me : quella attenta, dolce , affettuosa. Ho anche scoperto di essere geloso. Me la vorrei mangiare per tenerla sempre con me”

Nessun commento: